Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri per le sue funzionalità. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate.

Plastic tax

 

La tanto discussa legge che introduce la tassa di 45 centesimi per chilogrammo di MACSI probabilmente non partirà a luglio 2020 (con primo pagamento trimestrale in ottobre).

 

Nella seduta del Senato dello scorso 2 aprile, lavori di conversione in legge del D.L: Mille Proroghe, sono stati respinti gli emendamenti presentati in particolare da Forza Italia per l'abolizione proprio della Plastic Tax , che è quindi confermata pur lasciando il legittimo dubbio della sospensione della stessa per tutto il 2020.

 

Entro maggio, emergenza e probabile rinvio permettendo, dovrà essere pubblicato il provvedimento del direttore dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli contenente le modalità di attuazione, il contenuto della dichiarazione trimestrale, le modalità per il versamento dell'imposta, la tenuta della contabilità per la trasmissione, per via telematica, dei dati di contabilità, oltre agli strumenti idonei alla certificazione del quantitativo di plastica riciclata presente nei MACSI e le modalità per il rimborso dell’imposta.

 

 

C.F. 04138900156
Tutti i diritti riservati

Sede

Via Tagliamento, 25
00198 - Roma
(+39) 06 83772547

Contattaci

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.