Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri per le sue funzionalità. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate.

Posizionamento ASSORIMAP
sulla Plastic Tax

Sulla recente approvazione in Senato del Disegno di Legge 1586 Bis “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022” che introduce nel nostro ordinamento la cosiddetta Plastic Tax (0,45 euro al kg con decorrenza luglio 2020), ASSORIMAP - che rappresenta l’anello finale della filiera delle materie plastiche in una prospettiva di economia circolare - ha già espresso la propria contrarietà in quanto misura contro un materiale che ha molte qualità intrinseche le cui applicazioni, se ben progettate, raccolte ed avviate a riciclo, rappresentano un cardine della transizione verso l’economia circolare.

ASSORIMAP esprime comunque soddisfazione per l’esenzione dalla tassa per le materie plastiche provenienti da processi di riciclo e sicuramente tale scelta ha la sua logica per motivi di coerenza – allorquando si qualifichi tale tassa come di scopo visto che il riciclo meccanico della plastica è sicuramente uno degli assi portanti della Green Economy.

Le perplessità nascono in merito ad una tassa istituita per “promuovere la sostenibilità dell’ambiente” che dovrebbe reindirizzare gli introiti per iniziative green, mentre di questo non vi è alcuna menzione, salvo, al contrario, la previsione di deboli misure per la riconversione produttiva degli impianti verso materiali che non hanno ancora un sistema di filiera di raccolta/riciclo efficace e fattivo.

ASSORIMAP al Green Symposium 2020

Dopo le partecipazioni fattive di ASSORIMAP a PLAST 2018 e ad ECOMONDO 2019, l’Associazione presenzierà al Green Symposium 2020, che si terrà il 5 e 6 marzo p.v. presso la Stazione Marittima di Napoli.

La plastic tax approvata nella Legge di Bilancio 2020

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale, è legge la tanto discussa tassa di 45 centesimi per chilogrammo di MACSI. Partirà a luglio 2020 con primo pagamento trimestrale in ottobre. Esonerate le bioplastiche compostabili e la plastica riciclata (oltre a dispositivi medici e packaging di medicinali).

Linee Guida SNPA per attività ispettiva ISPRA in ambito end of waste

Presentata alle Associazioni di categoria la bozza delle Linee Guida realizzate dal Sistema nazionale per la protezione ambientale per la realizzazione di un piano armonizzato di esecuzione delle ispezioni nell’ambito dei processi di recupero o riciclaggio dei rifiuti da cui esitano materiali che hanno cessato di essere rifiuti.

Focus plastica: principali target di riciclo e obblighi nelle nuove Direttive europee

Pacchetto "Circular economy" e Direttiva "Single use plastics" a confronto: cosa prevedono per la plastica.                                                  Target di riciclo, articoli messi al bando, target di raccolta differenziata, vincoli di progettazione...

I nostri partner

I nostri soci

C.F. 04138900156
Tutti i diritti riservati

Sede

Via Tagliamento, 25
00198 - Roma
(+39) 06 83772547

Contattaci

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.