Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri per le sue funzionalità. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate.

In vigore dal 14 gennaio 2022 il D. Lgs. 196/2021 che recepisce la Direttiva SUP

Il 14 gennaio u.s. è entrato in vigore il D. Lgs. 8 novembre 2021, n. 196 recante “Attuazione della direttiva (UE) 2019/904, del Parlamento europeo e del Consiglio del 5 giugno 2019 sulla riduzione dell'incidenza di determinati prodotti di plastica sull'ambiente”, più comunemente conosciuta come “Direttiva SUP”.

Tutte le previsioni del nuovo Decreto e i commenti di ASSORIMAP

Credito di imposta per acquirenti di prodotti da riciclo e riuso per l'anno 2020: Decreto attuativo in G.U.

Per l'anno 2020 è riconosciuto un contributo pari al 25% del costo di acquisto di semilavorati e prodotti finiti derivanti per almeno il 75% della loro composizione dal riciclaggio di rifiuti o di rottami. 

Il contributo è riconosciuto sotto forma di credito d'imposta, fino ad un importo massimo annuale di euro 10.000 per ciascun beneficiario, nel limite complessivo di 10 milioni di euro per l'anno 2020.

Plastic tax rinviata al 2023

La Legge di Bilancio 2022 (Legge 30 dicembre 2021 n. 234) ha rinviato al 1° gennaio 2023 la "plastic tax" italiana, l'imposta di € 0,45 per chilogrammo di plastica vergine contenuta nei cosiddetti MACSI, manufatti con singolo impiego.

Si tratta del quarto rinvio per la tassa, introdotta con la Legge di Bilancio 2020.

Prezzi energia, imprese economia circolare: "Ok intervento Governo, ora urgenti misure strutturali"

Assorimap, Unirima, Assofermet: "Italia più colpita, serve programmazione per non rincorrere emergenza. Non possiamo minimamente permetterci di scontare un ulteriore gap di competitività rispetto alle altre realtà europee, soprattutto nell'ambito dell'economia circolare."

Dal comunicato stampa congiunto del 17 dicembre 2021.

I nostri partner

I nostri soci