Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri per le sue funzionalità. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate.

Assorimap alla 25esima Edizione di Ecomondo
Fiera di Rimini, 8-11 novembre 2022

Energia: "Prezzi non più sostenibili, attività ridotte del 40%".
Da giugno +440% in bolletta. Urgente introdurre price cap”


COMUNICATO STAMPA DEL 31 AGOSTO 2022

Abbiamo sospeso il 40% delle attività, perché i costi dell’energia non sono più sostenibili”. Il grido d'allarme arriva da Assorimap, l’Associazione Nazionale delle aziende che riciclano le materie plastiche. Alcuni impianti sono già chiusi, mentre altri sono rimasti operativi soltanto alcuni giorni della settimana, una conseguenza del caro bollette, che da giugno ad agosto sono aumentate del 440%.

Già lo scorso febbraio Assorimap aveva chiesto provvedimenti strutturali al governo per fronteggiare i costi dell'energia cresciuti del 345% in un anno. L’Associazione chiede dunque interventi immediati al governo ancora in carica, ma si rivolge anche alle forze politiche che sono in campagna elettorale: il rischio è la chiusura delle aziende che genererebbe un cortocircuito del sistema di recupero dei rifiuti plastici e un enorme gap di competitività su scala internazionale. La fluttuazione dei prezzi dell’energia non consente tra l’altro una programmazione delle attività.

ASSORIMAP alla 25esima Edizione di ECOMONDO - Fiera di Rimini, 8-11 novembre 2022

Vi aspettiamo dall’8 all’11 novembre 2022 al Padiglione B2 presso il nostro stand e mercoledì 9 novembre dalle ore 10 alle ore 13 anche presso la Sala Workshop ove promuoveremo con Assofermet ed Unirima il convegno “L’industria del riciclo: verso i nuovi target europei tra barriere non tecnologiche e spinta all’innovazione”.

"Le filiere industriali dell'economia circolare", Regione Lazio - 3 ottobre 2022

ASSORIMAP interverrà lunedì 3 ottobre p.v. a partire dalle ore 15:30 presso la Sala Tevere della Regione Lazio all’incontro promosso dall’Assessora alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale della Regione Lazio Roberta Lombardi intitolato "Le filiere industriali dell'economia circolare – Buone pratiche su come creare valore dal recupero di materia”.

Pubblicato Studio JRC - Commissione UE per prossimo Regolamento UE per EoW flussi prioritari rifiuti plastici

E' stato recentemente pubblicato dalla Direzione Ambiente della Commissione Europea lo studio “Scoping and developing further end-of-waste (EoW) and by-product (BP) criteria” con l'obiettivo di identificare flussi prioritari di rifiuti per i quali vi sono le condizioni per la definizione della cessazione della qualifica di rifiuto o la definizione di sottoprodotto.

Contenuto di riciclato negli imballaggi in plastica - Studio EUNOMIA - Commissione Europea per Valutazione di Impatto Revisione Direttiva PPWD

E' in corso uno studio da parte di EUNOMIA – consulente della Commissione Europea – finalizzato alla preparazione della Valutazione di impatto relativa alla revisione della Direttiva Imballaggi e Rifiuti di imballaggi (PPWD).

La Revisione dovrebbe prevedere dei target di contenuto di riciclato negli imballaggi in plastica.

I nostri partner